Pride libera tutt*

Il Bologna Pride 2016 che si terrà il 25 Giugno è organizzato da una rete di associazioni LGBT* e friendly del territorio bolognese ed emiliano romagnolo, fanno parte infatti:

 

PREVIOUSLY:

Bologna Pride on air! Parte due

Il comitato Bologna Pride il 9 maggio è stato di nuovo in onda su Radio città del capo!

Il comitato oggi tramite le parole di Elisa Dal Molin ha raccontato ai microfoni di radio città del capo la raccolta fondi per la Pride Week ed il Bologna Pride 2016! Ascolta l’intervista su: Intervista presso Radio Città del Capo

Bologna Pride on air!

Il 5 maggio due delegat* del comitato si sono recat* presso Radio città Fujiko (Articolo) per parlare della raccolta fondi del Pride 2016!

25 aprile: Commemorazione delle vittime omosessuali del nazifascismo

Il 2DSC_0034_95 aprile 2016, come ogni anno, si è tenuta la commemorazione delle vittime omosessuali del nazifascismo presso la monumento comunale dedicato a questa tragica pagina della nostra storia, nei giardini di Villa Cassarini.

E’ un momento toccante e sentito dalla comunità LGBTIQ cittadina in cui sia l’amministrazione comunale che molte delle associazioni intervengono e ricordano la durezza di ciò che è passato e le difficoltà dell’Italia e dell’Europa contemporanee.

 

Hanno preso parola: DSC_0032_11
Matteo Lepore per il Comune di Bologna, un delegato di ANPI, Porpora Mascasciano e Lucy per il MIT, Valentina Pinza per Il Cassero LGBT Center, Carla Catena per ArciLesbica Bologna, Jasmine Tsimi Abega per MigraBO, Alessia Acquistapace per Smaschieramenti, Giulia Sudano per la Favolosa Coalizione , Federico Ferrari per il Comitato Bologna Pride 2016.

 

IDSC_0035_10n chiusura sono intervenute la Banda Roncati e il Piccolo Coro Resistente del Pratello con un intrattenimento musicale.