Home Page

CONCORSO FOTOGRAFICO “Proud 2.014”

L’orgoglio fra autostima e fierezza

In occasione del Bologna Pride 2014 del 28 Giugno, Arcigay il Cassero in collaborazione con il gruppo PeopAll ha pensato di indire un contest rivolto a tutti coloro che operano nel campo della fotografia.

Tema portante è l’orgoglio LGBTQI da sviluppare secondo le indicazioni tecniche specificate nel regolamento.

Le proposte saranno esposte all’interno di una mostra a loro dedicata, durante la Pride Week, dal 22 al 28 Giugno.

Il termine orgoglio come fiducia nelle proprie capacità, come strumento di rivendicazione per eccellenza del movimento LGBTQI, come freccia lanciata verso l’esterno per giungere ad una completa affermazione di sé, come persona e/o gruppo con cui si identifica. Fu proprio l’orgoglio e la voglia di lottare che a New York nel giugno del 1969, dopo l’irruzione allo Stonewall Inn della polizia e dei seguenti scontri, che il movimento si diede il suo anno 0 contemporaneo.

Sono passati ben 45 anni ma di certo l’orgoglio rimane elemento fondamentale per la lotta, la rivendicazione e la libertà di espressione.

Il regolamento

  1. Ogni autore potrà presentare un massimo di 1 fotografia (sia a colori che in bianco e nero) che dovrà avere una risoluzione minima di 300 dpi.
  2. Le opere dovranno essere consegnate secondo le seguenti modalità:

a. le foto inviate dovranno riguardare la tematica dell’orgoglio LGBTQ in uno qualsiasi dei suoi aspetti; b. saranno escluse le immagini con qualsiasi informazione, logo o firme identificative; c. oltre alle immagini, dovrà essere allegato il presente modulo di iscrizione debitamente compilato in ogni sua parte; d. l’organizzazione non risponde di eventuali plagi; Qualora richiesto il partecipante dovrà fornire il file di immagine originale (come scattato); f. termine ultimo per la consegna delle opere: 19/05/2014 (farà fede la data di invio); g. le opere vanno inviate via email all’indirizzo bologna.proud2.014@gmail.com con i propri dati (nome, cognome, età, città, contatti) con una piccola descrizione; h. E’ possibile stampare, in alternativa, le proprie foto e spedirle a Arcigay “Il Cassero” Via Don Minzoni 18 40121 Bologna allegando ai propri dati il presente modulo firmato e una descrizione dei lavori. Gli Organizzatori si impegnano a caricare le foto sulla pagina dedicata e si riservano il diritto di non pubblicare foto non pertinenti al tema proposto.

  1. Il contest si dividerà in due fasi:

a. la prima fase si svolgerà dal 28 aprile al 25 maggio. durante le prime 4 settimane verrà aperta la votazione tra le foto giunte in redazione sulla pagina Facebook “Proud 2.014” che è dedicata al contest. b.si potranno votare le foto tramite like su Facebook (ogni like un voto); c. i voti ricevuti durante la settimana (dal lunedì al venerdì) decreteranno le 3 foto vincitrici, che verranno comunicate la domenica sulla suddetta pagina Facebook e che saranno esposte durante la Pride Week. c. la seconda fase prevederà la scelta da parte della giuria delle 3 foto vincitrici, tra le 12 foto risultate più votate.

  1. Le deadline per l’invio delle foto è il 19 Maggio.
  1. I costi di stampa e allestimento saranno a carico dell’associazione stessa.
  2. Le 3 foto finaliste saranno decretate dai membri della giuria.
  1. I vincitori verranno decretati e premiati il giorno dell’inaugurazione della mostra inaugurata il 20 Giugno 2014.
  1. Il luogo e la data della premiazione, come anche il luogo e periodo in cui le fotografie verranno esposte al pubblico, saranno pubblicati sulla pagina Facebook e sul sito www.cassero.it e www.bolognapride.it
  1. I premiati saranno informati telefonicamente o tramite email. L’elenco delle foto premiate e segnalate sarà disponibile anche sulla pagina Facebook e sul sito www.cassero.it e www.bolognapride.it
  1. I premi per i primi 3 classificati sono così distribuiti:
  • I classificato: Buono Mediaworld del valore di 150 euro;
  • II classificato: Buono Mediaworld del valore di 100 euro;
  • III classificato: buono Mediaworld del valore di 50 euro.
  • E’ altresì previsto un premio della giuria popolare, decretato dal numero di like ricevuti, corrispondente ad un ingresso al Party Pride.
  1. Gli autori delle fotografie, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione. La proprietà artistica rimane sempre e comunque dell’autore. L’organizzazione potrà usare le fotografie per le proprie iniziative senza nulla dovere all’autore, del quale citerà sempre il nome.
  1. Ogni autore è responsabile di quanto oggetto delle opere inviate e, con il loro invio, ne autorizza la pubblicazione. L’autore, con l’invio dell’opera fotografica, dà atto all’organizzazione di poter disporre in modo pieno ed esclusivo dell’opera stessa, assumendo su di sé qualsiasi responsabilità a riguardo, secondo la vigente normativa in tema di tutela della privacy e della riservatezza.
  1. In base a quanto stabilito dalla Legge 196/03 (codice in materia di protezione dei dati personali), la partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.